Qualche amico mi cerca.

In un altro luogo del web, alcuni amici mi cercano.

 

 

da Thayde.

Caro Efisio51, che bello quando scrivi per comunicarci un passettino avanti!!!

Adesso la ministra non faccia la preziosa e si dia una mossa, quanto altro

tempo devono aspettare i malati???

Che questo 2008 sia un anno da ricordare? Lo spero di cuore :-))

Ehi, 45, non ti abbiamo sentito questi giorni

UN AUGURIO DI UNO SPLENDIDO ANNO AL NOSTRO ANGELO PIU’ ATTIVO!

 

da Nehemia.

 

già, thay, nella frenesia dei festeggiamenti non ci siamo accorti di 45 che latita.

speriamo di leggere presto sue nuove.
Il nostro angelo più attivo non può mancare.
Una buona notte a tutti!

 

 

Magari fossi un angelo, così le ho risposto.

 

Care Thyde e Nehemia….in questi giorni di festa, Natale-Capodanno e La Befana non sono latitante e non ho nemmeno patito un’attacco di pigrizia, tantomeno sono stato distratto dall’atmosfera festaiola, ma come di solito ho la necessità personale di trascorrere questi giorni un pò a modo mio e con solo me stesso, ma non per questo vi ho dimenticati, anzi vi ho spesso pensato ed in cuor mio vi ho augurato ciò che di meglio di può desiderare per i propri amici. Tanto ho continuato nel sentito e condiviso programma pro-linfedema, che vi avrei proposto ed invitato a diffondere il testo scritto da Teresa Petrangolini – Salute e diritti dei cittadini – non perchè rappresenta il vangelo “di cosa fare” quando si stà male ma per diffondere le basi di molti diritti dei malati, sconosciuti anche a loro stessi. Avrei scritto sulla necessità di avere certa consapevolezza di ciò che si può chiedere, anche provocatoriamente, per aiutare lo stato di salute a non peggiorare avversando tutte quelle chiacchiere a vuoto di inutili personaggi, che pur ignorando anch’essi il senso della legge che regola la giustizia di trattamento nella salute -costituzione repubblicana-, non danno la giusta informativa per ottenere mezzi e cure adeguate. Forse avrei desiderato che molti avessero tentato una fuga in avanti nella forte consapevolezza dei propri diritti per il mantenimento della salute……e forse qualcosa migliorerà se le linee guida pro-linfedema, presentate al vaglio del relativo ministero venissero approvate e rese operative.
Insomma non vi ho trascurato, ma ho solo bisogno di trascorrere un periodo in silenzio…..nulla di più. Quindi buon 2008 a tutti e non dimenticatevi di appendere la calza sotto il camino.
45….

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: