Bahrein circuito di Sakhir, fra prove libere e sex-gossip.

   epa04xd8x_20080404.jpg     calendario-f1-2008-fia.jpg     ambiance-sakhir-z-18_120407.jpg

              sado.jpg                  allivrca101oyhcagmw592campapopcat0s0lmcasnrwwbcai7k8i8cao3aytjcaorbwa5cab83if8caqh39q6car1t7o6casiwtjqcakyxjezca3xs6cicacxhsmocalelkskcaveonyqcaycxhzn.jpg

Ormai siamo in piena attività sportiva per il grande circus della F.1 e domenica si disputerà la terza prova del campionato mondiale in Bahrein sul circuito di Sakhir. Quì si dovranno percorre ben 57 giri in un tracciato molto impegnativo dove saranno messi a dura prova gli impianti frenanti di tutte le monoposto in gara sul difficile nastro d’asfalto del circuito, disegnato con curve violente (staccatone), curve veloci, chicane, quattro rettilinei, un tornantino ed una insidiosa salita che probabilmente disturberà l’assetto delle monoposto. Quindi anche questo circuito è molto tecnico e può essere reso più difficile dalla presenza di sabbia sulla pista, che obbligherà i piloti al controllo attento della loro traiettoria.

Le migliori opportunità di sorpasso si otterranno forse dopo la prima curva, quando, dopo la violenta necessaria staccatona, ci si affaccia al rettilineo con un’augurata buona trazione verso alte velocità.

Questo terzo gran premio ha una notevole importanza per la Ferrari per confermarsi all’altezza di riuscire positivamente a lottare per il titolo mondiale, dopo la sfortunata trasferta di Melbourne con il ritiro di entrambe le macchine e con la sola vittoria della ferrari di Raikkonen in Malesia. Quì, appunto, Massa deve riscattare il suo deludente scorso ritiro dovuto ad un evitabile terribile dritto, che lo ha portato irremediabilmente fuori pista. Un test veramente reso ancora più difficile per la grande affidabilità e potenza dimostrata dall’antagonista McLaren-Mercedes guidata dal giovane Lewis Hamilton, che dimostra di essere un buon pilota d’attacco e da Heikki Kovalainen, anch’esso buon pilota ma con caratteristiche di efficace difensore di posizione.

Ma c’è da ben sperare perchè anche nella seconda sessione delle prove libere Massa è riuscito a prevalere sugli altri concorrenti con un’ottimo tempo di 1’31″420, Raikkonen è riuscito ad essere secondo con 1’32″327, poi sono seguite le McLaren di Kovalainen ed Hamilton con rispettivamente 1’32″752 ed 1’32″847. La seconda macchina tedesca ha subito un violento incidente, dopo aver perso il grip posteriore, urtando con forza contro le barriere all’uscita della settima curva, per fortuna Hamilton è uscito dalla macchina illeso.

Vedremo quindi i prossimi risultati nelle prove ufficiali, dove per la nostra rossa è importantissimo conquista una pole ed un secondo posto in griglia di partenza e speriamo che la momento del via la pista sia pulita, senza sabbia, in modo da affrontare ed uscire primi dalla prima importante curva.

A dare un tocco di curioso crudele gossip a questa gara nel Bahrein è la triste circostanza accaduta al suo patron Mosley, ampliamente svergognato da molti media per essere stato pizzicato e filmato durante un’orgia sado-maso con ben cinque prostitute, mentre se le davano di santa ragione con una frusta a deretano scoperto.

Una singolare sessione di sesso sfrenato e particolare che è costato al ricco sfondato Mosley quasi 3.100 euro per ricevere una buona dose di energiche frustate sul suo scoperto lato B, il cui filmato è stato ampliamente diffuso in rete e che è stata occasione per subire durissimi attacchi nei vari media e l’appellativo di pervertito sessuale sadomasochista. Una situazione che non gli ha permesso di recarsi in Bahrein per l’esplicita ed immediata condanna da parte degli emirati di questa località, che lo hanno subito definito come “persona non gradita”.

Mosley si è subito precipitato a scusarsi nell’ampio mondo dei motori per la sua singolare ed ormai pubblica esibizione sessuale, ma quasi certamente è destinato a cedere lo scettro di presidente della Fia, tanto è vero che già circola il nome del personaggio che andrà a sostituirlo, il monegasco Michel Boeri. Ciò secondo le notizie dei media a questo ridicolo riguardo.

Di certo, nel tempo, Mosley ha fatto il buono e cattivo tempo nella Fia e certamente qualcuno non ha apprezzato questo suo strapotere, tanto che si ipotizza essere stata commissionata un’indagine sulla sua vita privata sino a carpire le sue debolezze da sadomasochista con indole di switch nel proprio ruolo. Certo che è stato vittima di una tremenda vendetta che a messo alla berlina la sua complicata personalità nel compiacimento nel farsi volutamente procurare dolore nella sua inattività secondo i codici di autorità previsti nelle attività sado-masochiste a cui piaceva sottoporsi. Altro che uomo forte e potentemente deciso se nel proprio inconscio nutriva necessità di “punizione”, almeno secondo Freud. Forse è stato vittima in un’epoca post-tutto di un management che non lo sopportava più per il suo probabile ignorare/trascurare dello spietato vigente codice di autoregolamentazione tra potenti. La sua trasgressione ha velocizzato il suo trapasso professionale, secondo un processo di istintiva vendetta e della ormai diffusa natura umana che si esibisce nello schifo umano.

Forse sarà necessario istituire una sorta di ammortizzatori morali, per liberarci dalla scarsità morale e culturale e da una certa ipocrisia e raggiungere una condizione di confortante partecipazione nell’organigramma umano, in particolare nella zona frequentata da squali e squaletti.

Comunque dopo questa buffa parentesi, riappropriamoci dell’attenzione verso questa prossima competizione di F.1, augurandoci ottime prestazioni dalle rosse Ferrari.

 

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: