Yes, they can!

 xw0ubpca3w3jxjcapxsnlucaq7sjm6car2ualpcakmerprcagr9sxncat3ukb9cal889nnca5148b6cayf25accakzyllhcar1sanfcawqqj0wcabe69teca8qxqvfcam3rfqvca877wb7catclunp.jpg    pi70phca2y3jkecaha386ccankipatca373o69caigx72ecadg2y80ca2dneqzcab8te71carw57v1cahn3s0kca75apvlcaqws34scatwq5qacagtih29ca2sk2hvca0uke2vca1myalyca884t52.jpg    bronxvid_email.jpg

da: Michelle Obama (info@barackobama.com)        04.04.2008    15:43

friend –

Today is the 40th anniversary of the tragic assassination of Dr. Martin Luther King Jr., and I want to share a video that reveals how far we’ve come and how much this campaign owes to Dr. King’s legacy.

Students at a high school in the Bronx, who had no real interest in their government, have found new hope. They were surprised by their own excitement and engagement, but to me, they embody so many reasons why Barack and I decided to get into this campaign.

It’s truly moving to see young people inspired by a political leader — someone who gives them hope and reminds them that they can be anything they want to be if they work hard.

Watch what these kids have to say about politics and race in this country:

http://my.barackobama.com/yestheycan

Much has changed in this country since Dr. King’s death, and thanks to his life and work we have taken critical strides towards racial equality.

The simple fact that Barack is running a competitive campaign for President is a direct result of Dr. King’s legacy — and this movement for change would be impossible without the support of people of all races, ages, and backgrounds.

I remember back in December of 2006, a group of us were discussing the possibility of Barack running for President. And as you might have read, I was hesitant about the idea.

But then Barack started talking about why he really wanted to do this — to bring people together and to change the tone of the way we talk to each other in this country. He talked about the need for people to be inspired by their leaders, and the importance of leadership to chart a different course. He talked about Dr. King and Bobby Kennedy, and their passion to challenge a new generation and provide them with role models.

Barack promised that as a candidate and as President he would do everything he could to bring new people to the table. He shared his desire to reach out to our neglected inner cities, to strive to be a role model for young people, and to connect with people who are not involved in politics — those who feel their voices haven’t been heard, those who have been left behind, and those who have been turned off by all the petty bickering in recent years.

We can change that, by standing on the shoulders of folks like Dr. King who came before us.

Watching these students who are excited about their own role in politics for the first time, and watching Barack as he strives to live up to the challenges Dr. King made possible, I am truly touched.

I hope you’ll watch this video and share that feeling with your friends and family:

http://my.barackobama.com/yestheycan

Thank you,

Michelle Obama

———————traduzione libera————————

Oggi è il 40 anniversario del tragico assassinio di Dott. Martin Luter King Jr., ed io desidero condividere un video che rivela come siamo giunti da lontano a questa campagna elettorale e quanto si deve appunto all’eredità di Martin Luter King. Gli studenti di una scuola superiore nel Bronx, che non avevano alcun reale interesse per il loro governo, hanno trovato una nuova speranza. Essi sono stati sorpresi dal loro stesso entusiasmo e impegno, ma per me, essi incarnano le molte ragioni per cui Barack e io abbiamo deciso di entrare in questa competizione elettorale.

E’ veramente incoraggiante vedere i giovani ispirati da un leader politico – qualcuno che dà loro speranza e gli ricorda che possono essere qualsiasi cosa se lo vogliono e se lavorano sodo.

Guarda quello che questi bambini hanno da dire sulla politica e la razza in questo paese:

http://my.barackobama.com/yestheycan

Molto è cambiato in questo paese dalla morte del dottor King, e, grazie alla sua vita e al suo lavoro che abbiamo preso coscienza dell’uguaglianza razziale.

Il semplice fatto che lo svolgimento così competitivo delle primarie per la Presidenza svolta da Barack è un risultato diretto dell’opera di Martin Luter King – e questo movimento per il cambiamento sarebbe impossibile senza il sostegno delle persone di tutte le razze, le età e condizioni.

Mi ricordo che nel mese di dicembre del 2006, un gruppo di noi stavamo discutendo la possibilità di correre per Barack Presidente. E, come forse avrete già letto, ero esitante circa il progetto, l’idea.

Poi Barack, convinto intimamente, inizia a parlare di lui della necessità di portare avanti veramente questo programma – per unire le persone e di cambiare il tono del nostro modo di parlare l’uno con l’altro, in questo paese. Egli ha parlato della necessità per la gente di essere ispirato dal loro leader, e l’importanza di un nuovo modello di leadership per un diverso corso. Egli ha parlato del dottor King e Bobby Kennedy, e la loro passione per attivare una nuova generazione e di fornire loro nuovi e giusti modelli.

Barack promesso che come candidato Presidente e come avrebbe potuto aiutare nuove persone. Ha condiviso il suo desiderio di raggiungere i nostri centri e periferie delle città per essere un modello di ruolo per i giovani, e di connettersi con le persone che non sono coinvolti nella politica – coloro che non sono stati mai ascoltati, che sono stati lasciati indietro, e di coloro che sono stati disattivati per tutte le meschine liti degli ultimi anni.

Possiamo cambiare che, in piedi sulle spalle di gente come Dr re che è venuto prima di noi.

Guardare questi studenti che sono eccitati per il loro primo ruolo in politica e guardando Barack come egli si sforza di vivere fino alle sfide. Questo è reso possibile, io sono veramente toccato.

Spero che questo video, e condividere questa sensazione con i vostri amici e famiglia:

http://my.barackobama.com/yestheycan

Grazie,

Michelle Obama

 

 

 

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: