Majority.

from: Usa – Jon Carson

friend —

 

Barack Obama is just 17 elected delegates away from a majority — and you can help get him there.

At the start of this race, there were 3253 elected delegates at stake in primaries and caucuses across the country. After winning 32 of 49 contests, Barack is within reach of an absolute majority.

We believe that the winner of the majority of elected, pledged delegates should and will be the Democratic nominee.

Important primaries are coming up this Tuesday in Oregon and Kentucky. With your help, Barack could win enough delegates to reach this crucial milestone on his way to securing the nomination.

We need to do absolutely everything we can to help put Barack over the top.

Right now, thousands of people in these states are thinking seriously about what they’re looking for from our next president — and one voice could sway their decision.

I’m asking you to be that voice.

Use our simple online calling tool to call potential supporters in Oregon and Kentucky and make sure they vote for Barack:

http://my.barackobama.com/callnow

We’ve come a long way together in this campaign, and Tuesday could be the day we reach a majority of elected delegates.

Passing this milestone will be an unmistakable signal to the media, the superdelegates, and everyone watching this election all across the country — the people have spoken, and America is ready for change.

Use our online calling tool to build our support in this final push — even if you’ve never done anything like this before. Here’s how it works:

When you log in, you’ll get a list of 25 names that only you will receive. (If you don’t have a My.BarackObama account, creating one is fast and easy.)

Click on a name, make a call, and you’ll be led through a simple script, question by question.

If you want, you can even print your numbers and the script and enter your results back into the system later.

Get started making a difference now:

 

 

http://my.barackobama.com/callnow

For more than a year, we’ve relied on everyday supporters like you, reaching out person-to-person to build our movement.

We’re close to the nomination — please keep working to help Barack cross the finish line.

Thank you,

Jon

Jon Carson
Voter Contact Director
Obama for America

 

 

——————————-libera traduzione——————–————–

 

amico —

 

Barack Obama va via solo con 17 delegati, eletti da una maggioranza – e si può aiutare meglio
All ‘inizio della gara, vi sono stati 3253 i delegati eletti in gioco in primarie Caucaso e in tutto il paese. Dopo aver vinto 32 delle 49 gare, Barack è a portata di mano della maggioranza assoluta.
Crediamo che il vincitore della maggioranza degli eletti, i delegati si sono impegnati e che dovrebbe essere il candidato democratico.
Importante primarie sono prossimi a questo Martedì in Oregon e il Kentucky. Con il vostro aiuto, Barack potrebbe vincere abbastanza delegati per raggiungere questo importante pietra miliare per il suo modo di garantire la nomina.
Dobbiamo assolutamente fare tutto il possibile per contribuire a mettere Barack sulla cima.

Al momento, migliaia di persone in questi Stati stanno pensando seriamente su ciò che stanno cercando dal nostro prossimo presidente – e una sola voce potrebbe regnare la loro decisione.
Mi chiede di essere quella voce.
Utilizza il nostro semplice strumento on-line di chiamata per chiamare i potenziali sostenitori in Oregon e il Kentucky e assicurarsi che la votazione per Barack:

http://my.barackobama.com/callnow

Abbiamo percorso un lungo cammino di questa campagna, e Martedì potrebbe essere il giorno in cui abbiamo raggiungere la maggioranza dei delegati eletti.
Passando questa pietra miliare sarà un segnale inequivocabile ai mezzi di informazione, la superdelegates, e tutti a guardare questa elezione in tutto il paese – la gente ha parlato, e in America è pronta per il cambiamento.
Utilizzare il nostro strumento on-line chiamata a costruire il nostro sostegno in questa spinta definitiva – anche se non hai mai fatto nulla di simile prima. Ecco come funziona:

Quando si accede in troverai un elenco di 25 nomi che solo tu riceverai. (Se non hai un conto My.BarackObama, creando uno è facile e veloce.)
Fare clic su un nome, effettuare una chiamata, e verrai guidato attraverso un semplice script, domande e risposte.
Se si desidera, è possibile anche stampare i vostri numeri e lo script e inserisci il tuo risultati di nuovo nel sistema più tardi.
Iniziare a fare la differenza ora:

http://my.barackobama.com/callnow

Per più di un anno, abbiamo invocato quotidiani sostenitori come te, per arrivare da persona a persona e costruire il nostro movimento.
Siamo vicino alla nomina – si prega di continuare a lavorare per aiutare Barack attraversare il traguardo.

Grazie, Jon Carson elettore
Obama per l’America

————————————————————————————-

L’importanza e la differenza di queste primarie Usa, a differenza delle precedenti, è determinata dal gran peso politico e quindi sociale, che l’elettorato americano impone a questa tornata elettorale. La maggior parte delle persone ormai sono esauste delle continue guerre, delle condizioni economiche non più in linea con la fama della ricchezza americana, della finanza speculativa e delle tante ineguaglianze sociali presenti nel loro quotidiano. Chi ha avuto la possibilità di fare un viaggio nella “grande mela” è stato senz’altro catturato da quella sferzata di energia e di dinamismo che si prova nel passeggiare sugli affollati marciapiedi di quella metropoli, però basta allontanarsi di qualche miglio da quella realtà che si presenta davanti ai nostri occhi uno spettacolo ben diverso. Questa è la caratteristica di tutte le cuspidi del liberismo, nelle city si respira un’aria di ricchezza, di potenza e di tanta energia, ma nei sobborghi e nelle cittadine fuori dal circuito degli affari e della politica il tipo di vita è ben diverso e più sommesso. Quindi sembra che il popolo americano cerchi di posizionare il proprio quotidiano in un clima di maggiore giustizia sociale, dove anche un nuovo welfare sappia assisterlo negli aspetti meno favorevoli della loro esistenza.

In questo contesto il grande partito democratico cerca di risolvere la grande contesa elettorale fra i suoi due rappresentanti, la Clinton ed Obama. La prima rappresenta le potenti lobby di potere, Obama invece è visto come il portatore delle aspirazioni di molti elettori, specialmente del ceto medio basso ed è per questa caratteristica che il senatore dell’Illinois si trova in vantaggio sulla Clinton.

Ormai siamo quasi giunti vicino alla conclusione delle primarie (credo verso i primi del prossimo giugno) ed a questo punto sono determinanti gli ultimi risultati di questa fase delle primarie.

Per quanto si è potuto notare la Clinton sembra aver avuto maggiore facilità nel reperire i fondi necessari per organizzare manifestazioni per farsi sostenere, mentre Obama deve aver avuto qualche difficoltà per reperire i finanziamenti a lui necessari in questa estenuante e lunga battaglia elettorale.

Si arriverà a fine agosto, momento della Convention, con un McCain già in leggero vantaggio, mentre in ambito Democratico forse si studierà di risolvere la contesa con l’elaborazione del già tanto discusso ticket, chi dei due contendenti accetterà di essere l’eventuale vicepresidente in caso di vittoria Democratica. Certo che la senatrice Clinton sembra essere più “potente” del proprio antagonista, ma quest’ultimo possiede però un maggiore spirito da leadership. Così immagino, che in questa disputa “familiare” i potenti notabili del partito Democratico, potrebbero entrare nel merito della questione in punta di piedi per cerchere di risolvere il problema per non concedere altri vantaggi al partito Repubblicano, quest’ ultimo sostenuto anche dal presidente uscente Bush.

Sicuramente fra non molto tempo avremo modo di conoscere chi dei due candidati democratici avrà la chance per contendere a McCain l’elezione a nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America.

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: