Associazione “Giuseppe Dossetti: i Valori” – Convegno Patologie Emergenti e Riemergenti, Globalizzazione, Migrazione, Salute e Vaccini.

lnavq2caza1wl6ca8drt62cawu0c79ca8a9sd5ca7at9q0ca77lwrqcabae5twcaeyx2y5camd3p94cat95swfcahkewfmcatok66ccam1dsv5caojxyqfcafqs1l1cazcpa3ocarw1ydacaaq6ixvOggi come preavvisato a tutti gli amici che condividono la necessità di vivere in un Mondo giusto e solidale, mi sono recato ad assistere e quindi a partecipare al previsto

 

convegno sulle “Patologie Emergenti e Riemergenti – Globalizzazione, Migrazione, Salute e Vaccini”. Un evento, per me primo di questo genere, organizzato dall’ “Associazione Culturale Giuseppe Dossetti – I Valori – Tutela e Sviluppo dei Diritti”.

Un’interessantissimo convegno al quale hanno partecipato e relazionato qualificati personaggi, fra medici-clinici-ricercatori ed esponenti del Volontariato della stessa associazione Dossetti e dell’associazione Medici Senza Frontiere.

Analisi, valutazioni e commenti sulla nostra attuale epoca in cui la velocità di spostamento ed il diffuso fenomeno delle migrazioni di parte di popolazioni, da realtà povere e poco organizzate per la tutela dei propri abitanti, verso le nazioni occidentali ed in particolare verso il nostro Paese deve allertare una particolare attenzione verso la cura della salute pubblica, in quanto lo spostamento delle persone accompagna anche lo spostamento di patologie più o meno gravi, già debellate o nuove nei nostri territori nazionali. Il riapparire di alcune patologie, che sembravano già debellate, può anche essere causato dai numerosi mutamenti climatici, che hanno o stanno mutando il nostro ecosistema creando delle condizioni favorevoli a microrganismi, insetti e quant’altro nemici della nostra salute. A questo punto viene normale chiedersi come rispondere e come poter fronteggiare questo allarme: nel caso dell’immigrazione è importante l’integrazione e l’accessibilità ai servizi ed alle prestazioni sanitarie di queste persone, procedendo con buona organizzazione ed adeguata efficiente capacità comunicativa, quale promozione della compatibilità culturale e con buona formazione del personale sanitario.

Insomma un importante filone di dibattito e di confronto a tutela di un bene inestimabile quale la salute ed il benessere del vivere quotidiano.         8pej5tcaumeonrcauz4myicaogidg0ca1oszp2cao3vqoccatzxkn1catebnjicazmirwqcar8wd1ucai6kdp6cagwjd4hcaiby8tsca7n97facam9x910caz9s5axca5mxp5kca6ivsctcap7dh6q

L’Associazione “Giuseppe Dossetti: i Valori” ha sempre sostenuto che una società che dà valore al futuro deve avere tra le proprie priorità la crescita della conoscenza, sia come motore dello sviluppo socioeconomico sia come base per la promozione della salute e della qualità della vita.

Tutelare la forza e la qualità della ricerca vuole dire anche tutelare la dignità di chi alla ricerca si dedica; per contro se il sistema nazionale della ricerca è in difficoltà, ciò non riguarda solo la strana “setta” di chi a questo mestiere – tanto faticoso quanto entusiasmante – si è dedicato. Rguarda anche il presente ed il futuro dell’intera comunità nazionale.

Quindi per quanto sopra espresso, anche la classe politica deve assumere un forte impegno strategico per il sostegno della ricerca pubblica, autonoma ed autorevole per far fronte alle grandi questioni che proccupano la nostra comunità nazionale come la salute, l’ambiente, l’alimentazione e l’energia.

Un evento che ha affrontato molti temi collaterali collegati alla salute pubblica, ma con al centro sempre il tema delle patologie emergenti e riemergenti.

Verso le sedici l’assise si è conclusa ed io sono rimasto veramente colpito dall’interesse di ogni convenuto per un tema così attuale ed importante.

Inutile dire che ho rivisto e salutato con immenso piacere il dottor Claudio Giustozzi, segretario ed nima di questa benemerita Associazione, oltre ai rappresentanti di questa bella realtà a tutela dei diritti di tutti.

 

Prima di concludere desidero anticiparVi che il giorno 3 dicembre p.v. – dalle ore 08,30 alle ore 16,30 presso il Palazzo Senatorio di Roma piazza Campidoglio – si terrà un nuovo convegno sulle: Malattie Rare e Disabilità – Siamo Rari. . . .ma tanti.

 

 

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: