Traslazione.

nebbiaOggi sono rientrato mestamente contento per essere riuscito a far riposare i resti della mia povera cara Lilli nel suo nuovo semplice avello, chiuso da una nuova lapide bianca con inciso il suo nome ed con l’indicazione del suo breve tratto di vita.

E’ stata una traslazione un pò sofferta che ha risvegliato ogni sentimento di dolore e di rabbia nel riconoscere in quei miseri resti l’immagine di una donna allegra, vitale e fiduciosa di un sereno futuro con la forza dei suoi legittimi desideri. Ho dovuto con forza respingere i miei pensieri per soffocare i brividi di una certa profonda tristezza, che già ho vissuto più volte e nella stessa intensità di allora, di ieri a più di trent’anni di distanza dal triste evento, dall’ingiusto rapimento. Tutto come allora, sgomento, terrorizzato, deluso, furioso e con un dolore così forte da non riuscire più a parlare; tante terribili emozioni con tutti i miei pensieri fermi lì, su ciò che è rimasto di Te, del tuo vestito nuovo e del tuo rosario con grani rosa che aiutano, ancora oggi, le tue mani a rimanere giunte sul grembo come se stessi ancora pregando. . . .Tu credevi veramente, me lo ricordo. A me il credo è sfumato. . . . non sò, sono confuso, troppi alti e bassi nella vita.

Non ho voluto farTi cremare, questa è una forma di violenza che non si addice a noi umani, se dopo la vita siamo destinati a tornare nella stessa condizione che precede la nostra origine.

La squadra ha svolto un buon lavoro e i marmisti terminano la loro opera affigendo la fotografia, che Ti ritrae sorridente con uno sguardo allegro e fiducioso, ma malgrado ciò non sei riuscita a sfuggire al triste destino e rimanere artigliata alla vita, che tanto Ti doveva.

Mentre si era compiuta la traslazione, una gelida ventata mi sorprende in coincidenza del commiato dei componenti del servizio funerario, che mi ha assistito in questi giorni. 220px-rosary_2006-01-16

Buon Natale Amore mio.

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: