L’assalto dei nuovi biscazzieri

ATQ6CDSCARX2WIRCASJTB5RCA3ZBVLUCA92IWFCCA56P6SCCA6669BACA5ZQGECCAHHI9UGCAEKGB6FCA6FTGVICA2GRCQUCAPWZMYDCAZBGLPPCACGAVXXCAL3TEQQCA2V6MCGCAW98YLCCAX8KPR6Oggi molte persone stanno liberando la loro potenziale attitudine e gradimento verso il più classico dei giochi d’azzardo il Poker, ma quello giocato in Internet e cioè il Poker on-line, legalizzato da circa un anno ed assoggettato al versamento del 3% del suo fatturato al Monopolio di Stato. Per quanto né so il poker è un gioco molto aggressivo e per il quale s’è scatenata una fitta pubblicità per trasformarlo nel fenomeno dei nostri tempi organizzandone tornei nelle poker-room allestite dalle società autorizzate con fantastici risultati economici che ormai fanno gola a molti imprenditori.

Così molte persone, per uscire dal grigio della propria esistenza e per tentare di dare una svolta economica alla vita, iniziano a sfidare la fortuna in internet giocando al poker on-line facendosi trascinare dal fascino di questo rischioso passatempo, che si gioca con un mazzo da 52 carte, due in mano ad ogni partecipante e cinque girate sul tavolo verde, valide per tutti.

Un gioco che libera improbabili sogni di ricchezza e che qualche volta può generare dipendenza, mentre per molti di certo c’é solo la frequente perdita delle proprie risorse economiche al di la di strategie e bluff atti a voler forzare partite difficili se non impossibili.

I partecipanti al gioco hanno sicuramente le stesse chance di vittoria. . . .ma le statistiche indicano che per molti partecipanti è più probabile perdere. . . . . . quindi auguri a tutti, ma raccomandando tanto buon senso per non ritrovarsi più disperati di prima.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: