Obama touts green job plan at McKinstry Company in Seattle.

by Sam Graham-Felsen   = Feb 8th 2008  
SEATTLE – During a visit to McKinstry Company, a Seattle-based mechanical contractor that retrofits buildings to make them energy-efficient, Senator Barack Obama today laid out his comprehensive plan to create a green economy and combat climate change through investment in new clean energy technology. 

“In this campaign, I’ve proposed a comprehensive solution to our energy crisis.  It’s a plan that will develop and deploy the next generation of energy – a plan that will create new industries and millions of new, good-paying jobs right here in America.  They are jobs that can’t be outsourced and won’t disappear.  They are jobs like ones right here at McKinstry, and they are the future of our economy,” Obama said.

Obama’s plan would create millions of new American jobs by investing $150 billion over 10 years to advance the next generation of green energy technology and infrastructure, provide job training and transition programs to help train workers for employment in the green economy and establish new national energy standards to spur demand for clean, sustainable sources of energy.

The plan would also provide incentives to improve building efficiency – a market that McKinstry Company tapped into several years ago, resulting in rapid growth and increased profitability for the family-led company that was named a 2007 “Best Places to Work” by Seattle Business Monthly. 

Obama was joined on the visit by Seattle Mayor Greg Nickels, a leader in addressing the causes of global warming both in his own city and across the country.  Three years ago, Nickels launched an effort to urge U.S. mayors to agree to enact their own greenhouse gas reduction programs in their cities.  Six-hundred and fifty mayors in all fifty states have now signed that agreement.

Obama’s comprehensive plan to create a green economy and combat climate change includes:

  • Implementing a market-based 100% auction cap-and-trade program to reduce greenhouse gas emissions 80 percent by 2050.
  • Investing $150 billion over 10 years to advance the next generation of biofuels and fuel infrastructure, accelerate the commercialization of plug-in hybrids, promote development of commercial-scale renewable energy, and begin transition to a new digital electricity grid.
  • Using proceeds from the cap-and-trade auction program to invest in job training and transition programs to help workers and industries adapt to clean technology development and production.
  • Creating a Clean Technologies Deployment Venture Capital Fund and investing $10 billion per year in it for five years to fill a gap in U.S. technology development.
  • Requiring 25 percent of all electricity to come from renewable sources by 2025 and at least 30 percent of the federal government’s electricity to come from renewable sources by 2020 to ensure less carbon intensive energy is used in our energy supply.
  • Setting a goal of making all new buildings carbon neutral, or produce zero emissions, by 2030 and establishing a grant program for early adopters.
  • Flipping incentives of energy utilities to ensure companies earn increased profits for improving energy efficiency, rather than higher energy consumption, and expanding Federal efficiency grant programs to help to improve efficiency of buildings.
  • Investing in a digital smart grid to enable a tremendous increase in renewable energy generation and accommodate 21st century energy requirements.

Senator Obama’s program to create a green economy can be viewed (PDF)HERE

Senator Obama’s full climate change and energy independence plan can be viewed in full (PDF)HERE.

This is Obama’s second visit to Seattle since announcing his plans to run for President.  Earlier today he received the endorsement of Washington Governor Christine Gregoire who will join him later today at a rally at the KeyArena.

—————————— Traduzione——————–

SEATTLE – Durante una visita a McKinstry Company, un meccanico di Seattle-based contraente che retrofits edifici per renderli efficienti sotto il profilo energetico, il senatore Barack Obama di cui oggi il suo piano globale per la creazione di un verde economia e la lotta contro il cambiamento climatico attraverso investimenti in nuove tecnologie energetiche pulite .
“In questa campagna, ho proposto una soluzione completa per la nostra crisi energetica. Si tratta di un progetto che metterà a punto e distribuire la prossima generazione di energia – un piano che creerà nuove industrie e milioni di nuovi posti di lavoro che paga bene-destra qui in America. Sono posti di lavoro che non possono essere esternalizzate, e non sparire. Essi sono posti di lavoro, come quelli qui a destra McKinstry, ed essi sono il futuro della nostra economia “, ha detto Obama.Il piano di Obama avrebbe creare milioni di nuovi posti di lavoro americani da investire 150 miliardi di dollari in 10 anni di anticipo la prossima generazione di energia verde la tecnologia e le infrastrutture, fornire posti di lavoro di formazione e di transizione programmi per aiutare i lavoratori del treno per l’occupazione nel verde economia e creare nuovi nazionali Energia standard per stimolare la domanda di pulito, di fonti di energia sostenibile.Il piano dovrebbe inoltre fornire incentivi per migliorare l’efficienza edificio – un mercato che McKinstry Società sfruttato in diversi anni fa, in rapida crescita e una maggiore redditività per la famiglia-azienda, che ha portato il 2007 è stato nominato “Best Places to Work” di Seattle Business mensile .

Obama è stata unita alla visita del sindaco di Seattle Greg Nickels, un leader per affrontare le cause del riscaldamento globale sia nella sua città e in tutto il paese. Tre anni fa, Nickels ha lanciato uno sforzo per esortare US sindaci ad accettare di adottare le proprie programmi di riduzione dei gas a effetto serra nella loro città. Sei-cento e cinquanta sindaci in tutti i cinquanta Stati che hanno firmato un accordo.

Obama piano globale per creare una economia di verde e di lotta contro il cambiamento climatico include:

L’attuazione di un mercato a base d’asta 100% cap-e-commercio programma per la riduzione delle emissioni di gas serra 80 per cento entro il 2050.
Investire 150 miliardi di dollari in 10 anni di anticipo la prossima generazione di biocarburanti e di infrastrutture di carburante, di accelerare la commercializzazione di plug-in di ibridi, di promuovere lo sviluppo su scala commerciale di energia rinnovabile, e iniziare la transizione verso una nuova rete digitale di energia elettrica.
Utilizzando procede dal cap-e-commercio asta programma di investire nel lavoro di formazione e di transizione programmi per aiutare i lavoratori ad adattarsi alle industrie e tecnologie pulite lo sviluppo e la produzione.
Creazione di un Pulizia Tecnologie Distribuzione Venture Capital Fund e investire 10 miliardi di dollari l’anno e che per un periodo di cinque anni a colmare una lacuna negli Stati Uniti per lo sviluppo tecnologico.
Che richiedono il 25 per cento di tutta l’elettricità provenire da fonti rinnovabili entro il 2025 e almeno il 30 per cento del governo federale per l’energia elettrica proviene da fonti rinnovabili entro il 2020, al fine di garantire meno intensivo di energia di carbonio viene utilizzato nel nostro approvvigionamento energetico.
La fissazione di un obiettivo di rendere tutti i nuovi edifici di carbonio neutro o produrre a zero emissioni, entro il 2030 e che istituisce un programma di concessione per i primi.
Capovolgere gli incentivi di energia utility per garantire le imprese guadagnano aumento dei profitti per migliorare l’efficienza energetica, e non più elevato consumo di energia, ed ampliando i programmi di sovvenzione federale di efficienza per contribuire a migliorare l’efficienza degli edifici.
Investire in una rete digitale intelligente per consentire un enorme aumento delle fonti energetiche rinnovabili e la generazione di ospitare 21 ° secolo fabbisogno energetico.
Il senatore Obama’s programma per creare una economia verde può essere visualizzato QUI.

Il senatore Obama del cambiamento climatico e la piena indipendenza energetica piano possono essere visualizzati in piena QUI.

Questo è il secondo Obama visita a Seattle, dal momento che egli annuncia la sua intenzione di correre per il Presidente. Oggi ha ricevuto l’appoggio di Washington Governatore Christine Gregoire, che più tardi si uniranno a lui oggi nel corso di una manifestazione alla KeyArena.

————————————————————–

Curiosando fra le attività dei due candidati democratici alla Casa Bianca, quindi mi

riferisco alla signora Hillary Clinton ed al signore Barack Obama, sono rimasto positivamente sorpreso del progetto, relazionato dal secondo candidato, sulla soluzione della crisi energetica, tenendo in gran conto il rispetto per l’ambiente e quindi programmando una progressiva riduzione dell’inquinamento.

Sono convinto che la messa a punto di un giusto progresso scientifico ed una responsabile

considerazione della sostenibilità ambientale sia da considerarsi elemento basilare di una reale necessaria sostenibilità economica in una civiltà, che si è incamminata nella difficile globalizzazione delle attività umane e nella ragionevole presa d’atto che prima o poi le tradizionali fonti di energia, come il petrolio, sono destinate ad esaurirsi. Inoltre

le popolazioni per vivere in maniera progredita e sana debbono risolvere i molti problemi connessi all’avvelenamento da ogni fonte di inquinamento, che stanno per mettere in  crisi la salute e la salvezza mondiale.

Quindi ho trovato azzeccato e plausibile il collegamento e la relazione fra la cura ambientale e la sostenibilità economica (economia verde) per procedere verso uno sviluppo sostenibile, in una futura interazione che bisogna impostare fra economia e la qualità dell’ambiente. Un binomio che, se applicato, senz’altro genererà ottimi risultati economici in un Usa ai bordi di una pericolosa recessione finanziaria e con un ambiente un pò troppo compromesso dall’inquinamento.

Questi sono programmi che mi fanno preferire senz’altro il giovane senatore dell’Illinois

alla presidenza degli Stati Uniti d’America.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: